lunedì 21 marzo 2016

COLOMBINE ALLE FRAGOLE

Dopo l'esperimento con le colombine alla ricotta fatte a mano ho deciso di acquistare un fantastico stampo in silicone che avevo visto qualche tempo fa in un negozio. Mi piace molto la forma delle colombine e dato che siamo vicini alla Pasqua ho pensato di fare dei muffin primaverili utilizzando questo stampo nuovo di zecca. Primaverili in che senso? Utilizzando della buona frutta che ne addolcisca il sapore rendendo questi dolcetti un pò più sani e mi permetta quindi di calare la dose di dolcificante.
La scelta è caduta sulle fragole (tipico frutto di questa stagione) che l'altro giorno ho trovato al supermercato in offerta. Chi non le ama? Beh, io le adoro ma mangiate al naturale e non con il classico zucchero e limone (a quel punto non si mangia più della frutta, ci si riempie di zuccheri e basta...)
Insomma per farla breve ho unito le due cose e dal niente sono nate queste colombine alle fragole buone, soffici e leggere che potrete tranquillamente offrire ai vostri bimbi per colazione, per merenda o anche come fine pasto.
Pronti?

COLOMBINE ALLE FRAGOLE

- 250 g. farina tipo 2
- 1 bustina di lievito vanigliato
- 120 g. yogurt bianco (io autoprodotto)
- 60 g. zucchero di canna integrale
- 30 ml olio di mais
- 150 ml acqua
- 4/5 fragole fresche
- granella di mandorle q.b.

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti lasciando per ultime le fragole tagliate a pezzetti, quindi versate il composto nello stampo delle colombine (o nei pirottini dei muffin) spolverate con la granella di mandorle e infornate a 180° per circa 25/30 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare, mi raccomando!